Design a prezzi ragionevoli

15 ottobre 2011 Commenti disabilitati su Design a prezzi ragionevoli

La parola design viene spesso utilizzata erroneamente per definire il profilo estetico di un oggetto o addirittura di un intero ambiente, in realtà il suo vero significato è progettazione intesa come studio del prodotto (che può essere appunto un oggetto, un luogo o il modo di presentare questi ultimi al cliente finale). A questo punto appare evidente che siamo letteralmente circondati da oggetti “di design”: la sedia della cucina dove facciamo colazione, il nostro spazzolino, la maniglia del portone di casa fino al tappetino della macchina su cui appoggiamo i nostri piedi quando guidiamo… Lavorando nel campo, mi accade spesso che il cliente si impunti nel scegliere un oggetto che ritiene “di design” solo perché universalmente riconosciuto anche se non ci azzecca nulla con il resto del progetto. Voi direte: ma il cliente ha sempre ragione! … mannagg’…

Vabbè tutto questo sfogo preambolo per suggerirvi invece un link che farà felice chi stravede per i pezzi d’autore, ma giustamente non ha voglia di vendersi un rene per possederne uno. Purtroppo è comodo solo per i milanesi+hinterland visto che il negozio in questione si trova nella mia (ex)città, afrettatevi perchè la furbata dura fino al 22 ottobre. Invece questo altro link vi rimanda al sito di un outlet che raccoglie mobili e complementi d’arredo provenienti dalle esposizioni e vetrine di negozi in tutta Italia

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag outlet su coolriosity.